/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Andria, scacco alla banda dei ladri di olive

Andria, scacco alla banda dei ladri di olive

Arrestati dai carabineiri 5 rumeni. Recuperati oltre 5 quintali di olive.


Inseguimento rocambolesco nelle campagne di Andria, tra una gazzella dei carabinieri e una BMW sospetta sulla quale viaggiavano 5 persone. La caccia finisce in un'area rurale, alla periferia de lCcomune, dove gli occupanti della BMW cercano di sfuggire, invano,  allla cattura. In manette finiscono 5 giovani, di nazionalità rumena. Avevano appena messo a segno un grosso furto di olive. 5 quintali, il quantitativo recuperto dai militari e restituiti al proprietario. 

Durante l'inseguimento, nel quale l'auto dei malvinenti ha speronato la gazzella dei carabinieri, facendola finire fuori strada, i due militari sono rimasti feriti.

Gli arrestati ,tutti incensurati, dovranno rispondere di resistenza e violenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e furto aggravato. 

 

 

 

Seguici su Facebook!

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.