Home Cronaca Bari, tenta di violentare conoscente ma lei si difende e chiama la...

Bari, tenta di violentare conoscente ma lei si difende e chiama la Polizia: arrestato. In casa droga e 48mila euro

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Una guardia giurata è stata arrestata ieri sera a Bari dopo aver tentato di abusare di una conoscente che è riuscita a sottrarsi alla violenza e a chiamare la Polizia: si tratta di un 40enne di Andria, residente però nel capoluogo pugliese.

I poliziotti, una volta rintracciato l’uomo, hanno perquisito la sua abitazione e un altro appartamento da lui affittato per sequestrare l’arma di servizio: nella circostanza, gli agenti hanno trovato complessivamente 40 grammi di cocaina e oltre 48mila euro in contanti. Una volta arrestato, il 40enne è stato rinchiuso nel carcere di Bari.

Ulteriori indagini, invece, sono in corso per accertare la provenienza del denaro, anche in considerazione del fatto che alcune banconote sequestrate risultano segnate da inchiostro: tipico segno di riconoscimento di “mazzette civetta” che si attivano in caso di rapina.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui