Home Cronaca Molfetta, scoperta officina meccanica abusiva: sequestrata strumentazione a 51enne

Molfetta, scoperta officina meccanica abusiva: sequestrata strumentazione a 51enne

 Nella stessa giornata sorpreso un venditore ambulante di frutta e verdura

{loadposition debug}
All’esterno appariva una comune autorimessa. In realtà, al suo interno, si nascondeva una vera e propria officina attrezzata, gestita da un 51enne senza alcuna autorizzazione commerciale e priva della documentazione contabile e fiscale prevista per l’esercizio dell’attività di impresa. La scoperta dei Finanzieri della Tenenza di Molfetta ha portato al sequestro di banconi da lavoro, attrezzi, ponte sollevatore idraulico per auto e compressori, per un totale di circa 200 pezzi. Il responsabile dell’illecito amministrativo è stato segnalato alla Camera di Commercio di Bari per l’applicazione delle relativa sanzione amministrativa. Nello stesso giorno fermato anche un improvvisato venditore ambulante di 34anni, che a bordo di una semplice autovettura, sprovvista peraltro di carta di circolazione e di assicurazione, trasportava, per la vendita, buste già pronte contenenti frutta e verdura senza il possesso di autorizzazioni comunali per la vendita in sede fissa e in forma ambulante. Nell’occasione, la frutta e la verdura, pari a kilogrammi 135, sono stati devoluti in beneficenza ad un ente religioso. 

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo