/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Molfetta, scoperta officina meccanica abusiva: sequestrata strumentazione a 51enne

Molfetta, scoperta officina meccanica abusiva: sequestrata strumentazione a 51enne

 Nella stessa giornata sorpreso un venditore ambulante di frutta e verdura


All’esterno appariva una comune autorimessa. In realtà, al suo interno, si nascondeva una vera e propria officina attrezzata, gestita da un 51enne senza alcuna autorizzazione commerciale e priva della documentazione contabile e fiscale prevista per l’esercizio dell’attività di impresa. La scoperta dei Finanzieri della Tenenza di Molfetta ha portato al sequestro di banconi da lavoro, attrezzi, ponte sollevatore idraulico per auto e compressori, per un totale di circa 200 pezzi. Il responsabile dell'illecito amministrativo è stato segnalato alla Camera di Commercio di Bari per l’applicazione delle relativa sanzione amministrativa. Nello stesso giorno fermato anche un improvvisato venditore ambulante di 34anni, che a bordo di una semplice autovettura, sprovvista peraltro di carta di circolazione e di assicurazione, trasportava, per la vendita, buste già pronte contenenti frutta e verdura senza il possesso di autorizzazioni comunali per la vendita in sede fissa e in forma ambulante. Nell’occasione, la frutta e la verdura, pari a kilogrammi 135, sono stati devoluti in beneficenza ad un ente religioso. 

Seguici su Facebook!

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.