Home Apertura “Il tuo nuovo compagno ha sparato contro la porta di casa mia”....

“Il tuo nuovo compagno ha sparato contro la porta di casa mia”. E picchia a sangue la ex: arrestato 44enne di Alberobello

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

I carabinieri di Alberobello, nelle scorse ore, hanno arrestato un 44enne pregiudicato del posto con l’accusa di maltrattamenti contro familiari e lesioni personali: la sua ex compagna di 43 anni.

Nella tarda serata di ieri l’uomo aveva telefonato al 112 in quanto, una volta rincasato, aveva trovato sulla porta d’ingresso della sua abitazione alcuni fori di proiettile. Ai militari intervenuti, quindi, il 44enne aveva esternato i propri sospetti sul conto di un uomo di Locorotondo che, a suo dire, sta frequentando la sua ex compagna.

Dopo aver sporto denuncia però, uscito dalla caserma intorno alle 5 di questa mattina, il 44enne ha raggiunto la donna e l’ha  aggredita con calci e pugni, accusandola di avere una relazione con la persona che, secondo lui, aveva sparato contro la porta della sua abitazione. La donna, riuscita a fuggire trovando riparo in casa di un vicino, è stata raggiunta da un’ambulanza del 118 che ha provveduto a trasportarla presso il Pronto Soccorso dell’ospedale di Putignano: i medici le hanno riscontrato lesioni giudicate guaribili in 15 giorni.

Il 44enne, dopo le formalità di rito, è stato rinchiuso nel carcere di Bari mentre sono ancora in corso le indagini per far luce sui fori di proiettile rinvenuti sulla porta d’ingresso della sua abitazione.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui