/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Viaggi e cene a spese dell’Aqp

Viaggi e cene a spese dell’Aqp

Sequestro preventivo di 165mila euro nei confronti dell'ex amministratore unico e dell'ex direttore generale di Acquedotto Pugliese, Ivo Monteforte e Vito Massimiliano Bianco. Avrebbero addebitato all’ente spese personali

Libri, viaggi e cene tutto a spese dell’Acquedotto pugliese. Per questo la Guardia di Finanza di Bari ha eseguito oggi un sequestro preventivo del valore complessivo di 165mila euro nei confronti dell'ex amministratore unico e dell'ex direttore generale di Acquedotto Pugliese, Ivo Monteforte e Vito Massimiliano Bianco. I due rispondono di peculato per aver sostenuto spese personali addebitandole ad Aqp, come libri, viaggi, cene, oltre all'utilizzo dell'auto di servizio.

In particolare "le condotte oggetto di contestazione hanno riguardato, quanto a Monteforte - spiega la Procura di Bari in una nota - l'utilizzo dell'autovettura di servizio e del relativo autista per esigenze diverse da quelle proprie delle funzioni istituzionali e l'indebito conseguimento di utilità e di rimborsi da parte dell'ente per spese sostenute per finalità private o personali (ristorazione, libri e riviste, alimenti, elettrodomestici) anche mediante utilizzo della carta di credito intestata ad Aqp". Monteforte è inoltre accusato di aver affittato e utilizzato un immobile nel centro di Bari con spese interamente a carico di Aqp, "sebbene l'ente - spiega la Procura - disponesse di una abitazione ad uso foresteria nell'edificio di sua proprietà". Nei confronti di Monteforte e Bianco è stato eseguito su disposizione del gip di Bari Alessandra Susca il sequestro in solido di 124mila euro e nei confronti del solo Monteforte di altri 40mila euro. I provvedimenti patrimoniali, chiesti e ottenuti dal sostituto Marcello Quercia e dal procuratore aggiunto Lino Giorgio Bruno, i quali hanno coordinato le indagini della Guardia di Finanza, sono stati eseguiti a Pesaro e Genova.

Seguici su Facebook!

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.