Home Cronaca Bari, porto: sequestrate parti meccaniche e motori di auto rubate

Bari, porto: sequestrate parti meccaniche e motori di auto rubate

La merce ritrovata in un furgone con targa albanese

{loadposition debug}
I funzionari del Servizio Antifrode dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli impegnati nell’area portuale di Bari, hanno sottoposto a controllo un furgone con targa albanese con un carico dichiarato di parti di auto usate, provenienti da una ditta di autodemolizioni operante nella provincia di Bari. Approfondendo le veriche sulla provenienza dei ricambi trasportati, tra cui 3 motori di ultima generazione, i militari hanno accertato che tutte le parti meccaniche ed elettroniche erano state smontate alcuni giorni prima da due Land Rover Sport e una Mercedes classe A, di recente immatricolazione, trafugate rispettivamente nelle province di Lecce e Bari. Considerata quindi la provenienza furtiva della merce, il possessore, cittadino albanese, e il titolare della ditta di autodemolizioni sono stati segnalati alla locale Procura della Repubblica per il reato di ricettazione, mentre il furgone è stato sottoposto a sequestro, unitamente ai motori, in attesa della loro consegna ai legittimi proprietari. 

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo