Home Cronaca Due anni fa una sparatoria, ora un ragazzo ferito a colpi di...

Due anni fa una sparatoria, ora un ragazzo ferito a colpi di coltello: Polizia chiude per 7 giorni sala giochi di Bitritto

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Grave allarme sociale, nonché pericolo per l’ordine pubblico e la sicurezza. Queste le motivazioni che hanno portato il Questore di Bari a chiudere, per 7 giorni, una sala giochi ubicata nel comune di Bitritto.

Il provvedimento è scaturito a seguito di episodi che hanno visto il locale ed i frequentatori dello stesso al centro di gravi fatti di cronaca. In particolare nel novembre del 2017, in pieno giorno, la saracinesca della sala giochi era stata attinta da alcuni colpi d’arma da fuoco. Recentemente poi il locale è stato teatro di una lite tra ragazzi che, iniziata all’interno dell’attività, si è protratta all’esterno con il ferimento di un minorenne, colpito da alcuni fendenti d’arma da taglio. In più circostanze, inoltre, è stata accertata la presenza nella sala giochi di persone con pregiudizi di polizia.

A seguito di questi fatti l’attività amministrativa condotta dalla Polizia di Stato ha appurato anche l’assenza delle opportune autorizzazioni in materia di somministrazione di alimenti e bevande esercitata nel circolo in favore degli iscritti e pertanto, oltre alla chiusura per 7 giorni, nei confronti del titolare dell’attività è scattata anche una sanzione amministrativa.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui