Home Cronaca Conversano, colpi di fucile contro il distributore di preservativi della farmacia: arrestato...

Conversano, colpi di fucile contro il distributore di preservativi della farmacia: arrestato 56enne incensurato

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

I carabinieri di Conversano hanno arrestato in flagranza di reato un 56enne incensurato del posto con l’accusa di furto aggravato, porto abusivo d’arma, accensioni ed esplosioni pericolose.

L’uomo, in piena notte, si è recato nei pressi di una farmacia del centro della città assalendo il distributore automatico al fine di saccheggiarne il contenuto. Un’azione durata diversi minuti in quanto prima portata avanti a mani nude, poi con una mazza ferrata con la quale ha tentato invano di aprire l’erogatore, e infine con un fucile, con il quale il 56enne ha esploso almeno 6 colpi che hanno demolito parte del distributore.

Gli spari, così, hanno attirato l’attenzione dei residenti, i quali hanno subito chiamato il 112. I carabinieri giunti sul posto hanno raccolto le testimonianze di alcune persone e grazie alla visione dei filmati dei sistemi di videosorveglianza hanno individuato e identificato l’uomo che, nel frattempo, era rientrato nella propria abitazione.

Nel corso della perquisizione domiciliare eseguita poco dopo, i militari hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro due fucili da caccia con relative munizioni, regolarmente denunciati e parte della refurtiva asportata. Per l’uomo, al termine delle formalità di rito, si sono aperte le porte del carcere di Bari.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui