Home Cronaca Bari, tentata importazione illecita: italiano scoperto alla dogana

Bari, tentata importazione illecita: italiano scoperto alla dogana

Aveva con sè 32mila euro, una somma oltre i limiti consentiti dalla legge

{loadposition debug}

Un cittadino di nazionalità italiana, proveniente dal Brasile, è stato scoperto in possesso di soldi non dichiarati, in eccesso rispetto ai limiti di legge. E’ accaduto a Bari, durante un controllo di routine effettuato dai funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Bari e dai militari della Guardia di Finanza. I funzionari hanno scoperto che l’uomo viaggiava con oltre 32.000 euro. Il reato contestatogli è quello di di tentata importazione illecita. Il trasgressore si è avvalso della facoltà di effettuare l’oblazione immediata, che consente di estinguere la violazione attraverso il pagamento di una somma commisurata all’importo eccedente il limite di 10.000 euro. 

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo