/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, tentata importazione illecita: italiano scoperto alla dogana

Bari, tentata importazione illecita: italiano scoperto alla dogana

Aveva con sè 32mila euro, una somma oltre i limiti consentiti dalla legge

Un cittadino di nazionalità italiana, proveniente dal Brasile, è stato scoperto in possesso di soldi non dichiarati, in eccesso rispetto ai limiti di legge. E' accaduto a Bari, durante un controllo di routine effettuato dai funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Bari e dai militari della Guardia di Finanza. I funzionari hanno scoperto che l'uomo viaggiava con oltre 32.000 euro. Il reato contestatogli è quello di di tentata importazione illecita. Il trasgressore si è avvalso della facoltà di effettuare l’oblazione immediata, che consente di estinguere la violazione attraverso il pagamento di una somma commisurata all’importo eccedente il limite di 10.000 euro. 

Seguici su Facebook!

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.