Home Cronaca Caccia, richiami abusivi: denunciato 78enne di Altamura. Nelle campagne di Corato rimossa...

Caccia, richiami abusivi: denunciato 78enne di Altamura. Nelle campagne di Corato rimossa gabbia per cinghiali

SONY DSC
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

I carabinieri forestali hanno denunciato un uomo di 78 anni residente ad Altamura colto in flagranza durante la caccia con mezzi non consentiti. I militari, durante alcuni sopralluoghi, hanno prima individuato su un albero un richiamo acustico elettromagnetico in funzione che riproduceva e diffondeva il verso dei tordi. Poi hanno accertato che il richiamo veniva usato da un cacciatore per richiamare più selvaggina da abbattere, configurando uno specifico illecito di natura penale. Oltre a far scattare la denuncia, quindi, i carabinieri hanno anche posto sotto sequestro il fucile utilizzato dall’uomo, le sue munizioni e il richiamo elettromagnetico.

In un’altra operazione, nelle campagne di Corato, i carabinieri del Parco di Ruvo di Puglia hanno trovato e rimosso una gabbia di ferro di due metri per due usata per la caccia di frodo di animali come i cinghiali. La gabbia era mimetizzata tra la vegetazione boschiva.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui