Home Cronaca Monopoli, controlli in 35 strutture ricettive: sanzioni per oltre 23mila euro e...

Monopoli, controlli in 35 strutture ricettive: sanzioni per oltre 23mila euro e due denunce per abusi edilizi

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sanzioni amministrative per 23.800 euro e due denunce penali per abusi edilizi. Questo il report relativo a una serie di controlli effettuati durante l’anno dal Nucleo Annona della Polizia Locale di Monopoli in 35 strutture ricettive della città, tra b&b e case vacanza: gli agenti, durante le operazioni, hanno accertato la presenza di ben sette case vacanza non autorizzate, dieci strutture non in regola con i pagamenti delle tasse di soggiorno e un’attività esercitata in locali privi di agibilità.

“L’offerta ricettiva turistica del Comune di Monopoli si basa proprio sulle attività extra alberghiere quali B&b e case vacanza – ha spiegato il comandante della Polizia Locale, Michele Cassano – . Vere e proprie attività di accoglienza soprattutto a carattere imprenditoriale. Il risultato più evidente che l’attività di controllo esercitata dalla Polizia Locale ha realizzato è stato quello di garantire ai tanti turisti, presenti ormai tutto l’anno, elevati standard di qualità nell’ospitalità, per via di strutture ossequiose delle norme del settore. Conseguenza importante, l’outcome dalle nostre attività ispettive, di tale impostazione è stata la drastica riduzione delle segnalazioni che negli scorsi anni pervenivano al comando per strutture ubicate in locali fatiscenti o non idonei. Tale riduzione drastica è il miglior indicatore della bontà del lavoro fatto nel corso di quest’anno”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui