Home Cronaca Armi, spaccio di droga e ricettazione: 29enne latitante di Barivecchia arrestato a...

Armi, spaccio di droga e ricettazione: 29enne latitante di Barivecchia arrestato a San Girolamo. Era in casa di parenti

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Da alcuni giorni si era reso irreperibile e nei suoi confronti era stato formalizzato un provvedimento di latitanza per reati connessi alla detenzione illegale di armi, spaccio di sostanze stupefacenti e ricettazione. Nelle scorse ore, però, è stato rintracciato dai militari della Guardia di Finanza a San Girolamo e ai suoi polsi sono scattate le manette. Protagonista della vicenda è un pregiudicato barese di 29 anni, originario del centro storico, intercettato dalle Fiamme Gialle in casa di alcuni parenti.

All’arrivo dei baschi verdi, il fuggitivo ha tentato di sottrarsi nuovamente alla cattura calandosi da un balcone dell’abitazione: ad attenderlo sulla pubblica via, però, c’erano altri finanzieri che, in previsione di un tentativo di fuga, avevano circondato l’edificio.

Il 29enne, già tratto in arresto insieme a numerosi altri indagati nell’ambito dell’operazione denominata ‘Holy Drug’ portata a termine nel dicembre del 2018, è stato rinchiuso nel carcere di Bari.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui