Home Cronaca Bari, simulava incidenti stradali per scippare donne al volante: arrestato pregiudicato 38enne

Bari, simulava incidenti stradali per scippare donne al volante: arrestato pregiudicato 38enne

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Nella mattinata di oggi i poliziotti della Squadra Mobile di Bari hanno arrestato il 38enne barese Gianluca Montereale, pregiudicato, ritenuto responsabile di numerosi furti con destrezza commessi per le strade dei quartieri Murat, Picone, Poggiofranco e Carrassi.

L’uomo, a bordo di un ciclomotore, dopo aver adocchiato e studiato a dovere le vittime – prevalentemente donne sole al volante che avevano poggiato la borsa sul sedile dell’auto – le affiancava e attirava la loro attenzione simulando un finto incidente stradale di lieve entità per il quale chiedeva di essere risarcito o si proponeva di riparare il danno. Abbigliamento curato, modi educati e italiano corretto erano gli strumenti che lo scippatore utilizzava per indurre le vittime a fermarsi, a scendere dalla propria auto o ad abbassare il finestrino del lato passeggero. Poi, al primo segno di distrazione delle donne, lo scippo e la fuga.

Numerosi gli episodi contestati al 38enne: ben 7 tra il 27 gennaio e il 13 ottobre del 2018. In alcuni casi, l’uomo è riuscito anche ad utilizzare le carte di credito delle vittime per effettuare dei prelievi dai loro conti subito dopo il furto, approfittando dei codici pin conservati all’interno dei portafogli trafugati.

L’arresto è stato notificato all’uomo nel carcere di Bari dove, nel frattempo, è stato rinchiuso in seguito a un altro furto con destrezza perpetrato ad agosto. In quella circostanza i Falchi della Mobile riuscirono a cogliere lo scippatore in flagranza di reato.

 

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui