Home Cronaca Monopoli e Alberobello, la Guardia Costiera sequestra 110 chili di pesce: in...

Monopoli e Alberobello, la Guardia Costiera sequestra 110 chili di pesce: in un ristorante anche prodotti scaduti

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Tre giorni di controlli, 110 chili di prodotti ittici sequestrati e sanzioni per 13.500 euro. Questo il resoconto delle ispezioni effettuate dagli uomini del 6° Centro di Controllo Area Pesca della Direzione Marittima di Bari in alcuni locali di Monopoli e Alberobello.

Lunedì a Monopoli sono stati sanzionati tre ristoranti etnici. Mille euro di multa per il primo, per aver utilizzato attrezzature frigorifere non autorizzate. È andata peggio al secondo, con una sanzione di ben 3.000 euro per la mancata indicazione al consumatore finale della presenza di coloranti. Per il terzo ristorante, invece, 1.500 euro di multa per il possesso di 17 chili di prodotti ittici congelati in assenza della documentazione sulla rintracciabilità.

Martedì sera poi, sempre a Monopoli, sotto sequestro sono finiti 60 chili di pesce. Due i ristoratori multati e tre le irregolarità riscontrate: nessuna tracciabilità del pesce, utilizzo senza autorizzazioni di un locale attiguo al ristorante per deposito alimenti e presenza di prodotti ittici scaduti.

Mercoledì infine, in un ristorante orientale di Alberobello, sono stati rinvenuti e sequestrati circa 30 chili di prodotti ittici privi di etichettatura e di documenti sulla tracciabilità.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui