Home Cronaca Bari, tachigrafo alterato per falsificare i tempi di guida: camionista beccato dalla...

Bari, tachigrafo alterato per falsificare i tempi di guida: camionista beccato dalla Polizia Locale. Ritirata la patente

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

È stato beccato dalla Polizia Locale con il tachigrafo alterato per falsificare i tempi di guida: una circostanza che, insieme ad altre violazioni riscontrate dagli agenti, costerà al camionista 3.500 euro di multa ed il ritiro della patente. È accaduto nel pomeriggio di ieri a Bari, in via di Maratona e nelle vicinanze del varco portuale, dove gli uomini del comandante Palumbo hanno intercettato un autoarticolato per un controllo.

Dall’esame dei documenti e dalla stampa dei dati contenuti nel cronotachigrafo digitale, quindi, è emerso che il conducente circolava alla guida del mezzo nonostante risultasse in ‘pausa’ dalle ore 9. Nell’occasione, così, oltre alla multa salata dettata anche da altre violazioni riscontrate e al ritiro della patente, gli agenti hanno sequestrato anche una centralina illegale con interruttore on/off presente nella motrice.

“Sicurezza sul lavoro e sicurezza stradale a tutela della pubblica incolumità e alla prevenzione di sinistri stradali è la mission del nostro Corpo di Polizia Locale – ha commentato il comandante Michele Palumbo -, che raggiunge nel 2019 altissimi livelli di efficienza e professionalità grazie anche alla continua formazione del nostro Ufficio Studi, unico nel Sud Italia”.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui