Home Cronaca Bari, no al caro tasse: vibrante protesta degli studenti in Ateneo

Bari, no al caro tasse: vibrante protesta degli studenti in Ateneo

 La manifestazione in occasione del Senato Accademico e del Consiglio di Amministrazione dell’Università

{loadposition debug}
No al caro tasse. Questa mattina la vibrante protesta degli studenti, in Ateneo, in occasione del Senato Accademico e del Consiglio di Amministrazione. Una mobilitazione, organizzata dall’associazione studentesca Link Bari, per scongiurare le possibili rinunce agli studi dettate dall’ingente crescita delle tasse universitari, dovute secondo l’Uniba ad un piano di rientro per il risanamento del debito dell’università. Gli esponenti del sindacato studentesco avevano richiesto sia un dimezzamento delle tasse che una proroga nei pagamenti. Ma oggi, al Rettore Uricchio, hanno ribadito che non si accontenteranno della rateizzazione, in quanto le scadenze sarebbero comunque imminenti a fronte di cifre elevate. E’ stato chiesto un dimezzamento degli importi e agevolazioni soprattutto per fuori corso e famiglie con più di un figlio iscritto all’Università, in modo che venga garantito a tutti il diritto allo studio. Il Rettore Uricchio si è mostrato disponibile ad accogliere parte delle richieste degli studenti, assicurando loro un immedito confronto nei prossimi giorni. Ma la partita è appena cominciata.  

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo