/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, colpo da 200mila euro in gioielleria: arrestato Vincenzo Carone

Bari, colpo da 200mila euro in gioielleria: arrestato Vincenzo Carone

L'uomo, armato, ha aggredito il proprietario, immobilizzandolo con del nastro adesivo. Rintracciato dai poliziotti nella sua abitazione


Armato, con il volto coperto da scaldacollo e cappellino, fa irruzione in una gioielleria, aggredisce il proprietario, lo immobilizza con del nastro adesivo . In pochi secondi fa incetta di gioielli e scappa con il bottino per un valore di circa 200 mila euro. Il fiuto investigativo degli uomini della Sezione Contrasto al Crimine Diffuso della Squadra Mobile, permette di individuare, nel giro di poche ore, il presunto rapinatore che è stato rintracciato dai poliziotti nella sua abitazione. Vincenzo CARONE, 29 anni, con precedenti penali, dovrà rispondere di Sequestro di persona a scopo di rapina e di porto e detenzione illegale di arma da fuoco.

Seguici su Facebook!

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.