/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Monopoli, scoperta organizzazione di riciclaggio autovetture

Monopoli, scoperta organizzazione di riciclaggio autovetture

Smontavano le automobili rubate per rivenderne i pezzi. Due arresti

Facevano parte di un'organizzazione criminale dedita al riciclaggio di autovetture rubate. Due giovani di Fasano, di 29 e 24 anni, sono finiti agli arresti domiciliari a seguito di un'indagine della Polizia di Monopoli. I due sono stati colti in flagranza di reato mentre erano intenti a smontare un'automobile, poi risultata rubata a Locorotondo. I giovani, entrambi con piccoli precedenti, dovranno rispondere alle accuse di riciclaggio e ricettazione. In un blitz nelle campagne a sud di Monopoli, in seguito, i militari hanno scoperto, all’interno di un garage sotterraneo, l’esistenza di una vera e propria autofficina abusiva, con tanto di strumentazione necessaria al riciclaggio. Oltre ai numerosissimi pezzi di ricambio e attrezzi sequestrati è stato rinvenuto un apparecchio elettronico per inibire i telecomandi delle autovetture. Le indagini sui restanti membri dell'organizzazione sono tuttora in corso. 

 

Seguici su Facebook!

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.