Home Cronaca Polignano, portiere di un residence nascondeva 2 pistole nel complesso: arrestato 45enne

Polignano, portiere di un residence nascondeva 2 pistole nel complesso: arrestato 45enne

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Un uomo di 45 anni è stato arrestato dai Carabinieri a Polignano a Mare con l’accusa di ricettazione, detenzione illegale di armi e munizioni. L’operazione ha interessato un residence che i militari controllavano da tempo, a causa del viavai continuo di auto sospette.

L’arrestato, secondo quanto appreso, era l’addetto alla vigilanza e sorveglianza dell’intera struttura e durante la perquisizione è stato trovato in possesso di una pistola Bernardelli calibro 7.65 pronta a fare fuoco, nascosta all’interno del gabbiotto delle portineria all’ingresso del residence.

Il controllo, così, esteso all’area circostante, ha permesso di trovare un’altra pistola, una Baikal calibro 9, con matricola abrasa, occultata in un carrello utilizzato per i lavori di giardinaggio. Il 45enne, arrestato, è stato posto ai domiciliari mentre le armi saranno sottoposte ad accertamenti da parte della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Bari.