Home Cronaca Bari, banda di ladri in fuga sui tetti

Bari, banda di ladri in fuga sui tetti

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Ladri d’appartamento in azione in un condominio di via della Carboneria. Arrestato 40enne pregiudicato  

{loadposition debug}
Una telefonata al 113 ed è subito caccia alla banda di ladri. In quattro, erano intenti a calarsi dal secondo piano di un condominio, in via della Carboneria, per mettere a segno un furto in un appartemanto. L’intervento immediato degli uomini della Squadra Volanti e del reparto Prevenzione Crimine ha evitato il peggio. Alla vista dei poliziotti, che hanno circondato la zona, i malviventi si sono dati alla fuga, attraverso i tetti dello stabile. Fermato uno dei quattro presunti responsbaili del tentato furto. Si tratta del 40enne barese Claudio Violante, pregiudicato. Indossava una felpa frigia  e un cappuccio.Denunciato, ma al momento irreperibile, un 24enne, il cui scooter è stato trovato sul luogo del reato. la polziai è sulle tracce degli altri due complici. Claudio Violante è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

 

 facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy
Cristina Ferrigni
Cristina Ferrigni, nata a Bari nel 1973, è giornalista professionista, redattrice per l’emittente tv “TELEBARI”, diretta da Maddalena Mazzitelli. Assegnata alla sezione "cronaca", ha realizzato servizi e inchieste sul crimine organizzato. Attualmente è impegnata anche nella conduzione dei Tg. E' stata impegnata all’estero, come Embedded nelle aree di crisi. Nel 2011 ha realizzato un reportage in Kosovo, al seguito dal Reggimento Artiglieria Terrestre “Trieste” di Foggia. Laureata in Lettere moderne, ha frequentato, presso l’Ordine dei Giornalisti della Puglia i corsi di “Cronaca Giudiziaria” e “Giornalismo e comunicazione in aree di crisi” (in collaborazione con lo Stato Maggiore della Difesa). Dal 2013 collabora con il web magazine su Difesa, Comunicazione e Cultura "DeArmas", diretto da G. Ranaldo.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui