Home Cronaca Bari, Ferrovie Sud Est: bloccati treni Atr 220. La protesta dei pendolari

Bari, Ferrovie Sud Est: bloccati treni Atr 220. La protesta dei pendolari

I disagi a partire dall’alba, via libera solo per 4 convogli. Il fermo dopo la circolare del Ministero: ruote e carrelli usurati.  

{loadposition debug}

Ferrovie Sud Est nel caos e pendolari in rivolta. I disagi a partire dall’alba: dal deposito sono usciti solo il treno 1 e il 105 che partono su Bari alle 5,25.  Tutti gli altri 25 mezzi, gli Atr 220, sono stati bloccati a seguito di una comunicazione dell’Ustif (Ufficio Speciale Trasporti a Impianti Fissi), che attraverso una circolare obbligava l’azienda a fermare tutti i convogli che montano ruote e carrelli usurati, problemi registrati durante ispezioni effettuate i mesi scorsi. Aria tesa e traffico ferroviario paralizzato dunque, nonostante il disperato tentativo delle Ferrovie Sud Est di organizzare corse sostitutive attraverso i suoi bus. Ma i disagi restano. [bt_slider uid=”1473323838-57d1233eb78b4″ target=”_blank” width=”0″ crop=”no” thumbnail_width=”800″ thumbnail_height=”600″ show_title=”no” centered=”yes” arrows=”yes” pagination=”bullet” autoplay=”5000″ speed=”600″][bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/protesta pendolari2.png” title=”protesta pendolari2.png” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/protesta pendolari.png” title=”protesta pendolari.png” link=”” parent_tag=”slider”][/bt_slider]

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo