Home Cronaca Palo, caccia senza licenza a ridosso del Parco Nazionale dell’Alta Murgia: denunciati....

Palo, caccia senza licenza a ridosso del Parco Nazionale dell’Alta Murgia: denunciati. Sequestrate armi e munizioni

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

I carabinieri forestali di Ruvo hanno denunciato due persone, una di Castrignano del Capo e l’altra di Bari, rispettivamente per porto abusivo di armi e furto venatorio. I militari, intervenuti a ridosso del Parco Nazionale dell’Alta Murgia in zona Palo del Colle, hanno prima intercettato il salentino mentre cacciava tordi imbracciando l’arma di un amico. Poi, poco più in là, il proprietario dell’arma: il cacciatore barese, anche lui all’opera senza alcun tipo di licenza.

Dopo le identificazioni di rito, quindi, i militari hanno proceduto a porre sotto sequestro il fucile, le munizioni e la fauna abbattuta, denunciando i due uomini alla Magistratura di Bari.