/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, 17 chili di marijuana nascosta nel doppiofondo dell'auto: arrestato al Porto un cittadino albanese

Bari, 17 chili di marijuana nascosta nel doppiofondo dell'auto: arrestato al Porto un cittadino albanese

Ingegnoso il meccanismo elettronico per ricavare il nascondiglio nell'auto.

Nel corso di una operazione di servizio nell’area portuale barese, i Finanzieri di Bari e l’Agenzia delle Dogane hanno sequestrato 17 chili e 400 grammi di marijuana. La droga era nascosta all’interno di un doppiofondo ricavato tra il sedile posteriore e il bagagliaio di una Passat occupata da una giovane coppia di albanesi. Gli investigatori, insospettiti dall’atteggiamento irrequieto del guidatore e della sua compagna, hanno deciso di approfondire il controllo.

Così è stato possibile scoprire il doppiofondo a cui si accedeva dopo aver ribaltato, mediante un sofisticato congegno elettronico azionabile su uno speciale telecomando, lo schienale del sedile posteriore che normalmente non è reclinabile. I due, a quanto pare diretti in una famosa località balneare italiana, speravano di passare inosservati tra le numerosissime auto di turisti in rientro dall’Albania.

Per il conducente dell’autovettura, di 39 anni, sono scattate le manette per traffico internazionale di sostanze stupefacenti, mentre la ragazza, di 34 anni è stata denunciata a piede libero all’Autorità Giudiziaria. Il mezzo utilizzato per l’illecito trasporto è stato sottoposto a sequestro.

Seguici su Facebook!

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.