Home Cronaca Marocco, aggredita famiglia di circensi: muore il 18enne coratino Alessandro Lauciello. Gravissimo...

Marocco, aggredita famiglia di circensi: muore il 18enne coratino Alessandro Lauciello. Gravissimo il padre

Il giovane è intervenuto per difendere il padre ma è stato accoltellato.

{loadposition debug}

Tragedia per una famiglia di Corato in marocco. I Lauciello gestiscono un circo nella città di Kenitra e, per cause ancora da chiarire, questa notte padre e figlio sono stati aggrediti. Obiettivo dei malviventi, a quanto pare, era il capofamiglia ma nella colluttazione, alla quale hanno preso parte altri componenti del circo, nella speranza di dividere i due, è rimasto ferito a morte il figlio Alessandro, di appena 18 anni. Troppo gravi le ferite al corpo delle coltellate inflittegli dal suo assassino. Ferito gravemente anche il padre, ricoverato nell’ospedale cittadino.

Quest’ultimo vive in Marocco da due anni ed è sposato con una donna del posto. Messaggi di cordoglio sulla bacheca Facebook del 18enne da parte di tutti i suoi concittadini e amici di Corato.  

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo