/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, inseguimento per le vie di Carbonara e arresto per spaccio: la notte intensa dei Carabinieri

Bari, inseguimento per le vie di Carbonara e arresto per spaccio: la notte intensa dei Carabinieri

Due persone sono finite in manette e sono in attesa del rito per direttissima. 

Un 35enne di Carbonara, T.S., è finito ai domiciliari con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane, durante una perquisizione domiciliare effettuata dai Carabinieri, insospettiti per un anomalo via vai di persone presso la sua abitazione, è stato trovato in possesso di 4 dosi di cocaina pronte ad essere vendute, nonché un bilancino e materiale idoneo al confezionamento delle dosi. L'uomo è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato con il  rito direttissimo.

Un pregiudicato di Ceglie, S.G., 37enne, è stato arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale dal Nucleo Radiomobile di Bari. L'uomo, senza patente e a bordo di uno scooter poi risultato sprovvisto di assicurazione, alla vista dei militari che volevano sottoporlo a controllo si è dato alla fuga per le vie di Carbonara, costringendo i militari a spericolate manovre per le vie di quel centro storico, rese ancora più complicate dalla pioggia. Dopo un lungo inseguimento, fortunatamente avvenuto senza arrecare danni a cose o persone, l’uomo è stato fermato è arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari.

Seguici su Facebook!

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.