/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, estorce denaro a un amico: arrestato in flagranza di reato un cittadino albanese

Bari, estorce denaro a un amico: arrestato in flagranza di reato un cittadino albanese

L'uomo ha approfittato dell'amicizia con l'italiano per chiedere sempre più denaro. 


Nella serata di ieri i Carabinieri di Bari hanno arrestato un 23enne albanese, S.E., incensurato, ritenuto responsabile di estorsione ai danni di un 41enne italiano. La vittima e il giovane albanese si conoscevano da un po’, ma l'amicizia è venuta meno quando all’improvviso il 23enne, facendo leva sulla propria precaria situazione economica, ha iniziato a richiedere con insistenza denaro all’italiano.

Prima le richiese eroano di 100 euro, poi sono salite a 300. Con il passare del tempo le richieste si sono trasformate in vere e proprie estorsioni, scaturite in minacce fisiche alla vittima. L’uomo, assillato e intimorito da decine di messaggi (successivamente accertati provenire da un finto account Facebook) e telefonate ricevute ad ogni ora del giorno e della notte, ha deciso quindi  di rivolgersi ai Carabinieri per porre fine all’angosciante situazione.

Così i militari ieri sera, mimetizzati tra la folla in via Sparano, sono intervenuti proprio mentre l’uomo stava consegnando l’ennesima somma di denaro all’albanese e hanno arrestato quest'ultimo in flagranza di reato di estorsione. Il denaro, interamente recuperato, è stato restituito alla vittima, mentre S.E. è stato tradotto agli arresti  domiciliari in attesa di comparire dinanzi all’Autorità Giudiziaria. 

Seguici su Facebook!

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.