Home Cronaca Tragedia Andria-Corato, spunta la foto: legale del capostazione bacia i piedi al...

Tragedia Andria-Corato, spunta la foto: legale del capostazione bacia i piedi al pm

La foto, pubblicata dal quotidiano Il Giornale, sta facendo il giro del web.

{loadposition debug}

Un uomo inginocchiato che simula di baciare il piede di una donna che sorride compiaciuta: è la foto pubblicata oggi dal quotidiiano Il Giornale secondo cui i protagonisti dello scatto sono il  magistrato della Procura di Trani Simona Merra, che è nel pool che indaga sul disastro ferroviario avvenuto in Puglia lo corso luglio, e l’avvocato Leonardo De Cesare, difensore di uno degli indagati, il capostazione di Andria Vito Picarreta.

La foto è stata postata su Facebook dalla figlia di una delle vittime del disastro, Daniela Castellano che all’ANSA ha detto. “Siamo scioccati, allibiti e arrabbiati. La logica vorrebbe che la pm abbandonasse il caso” perché “noi parenti non possiamo vivere con l’incubo che le indagini possano essere influenzate da qualcos’altro”. Tra i commenti sui social, Daniela ha spiegato di temere la “familiarità” che si evincerebbe dalla foto tra il pm e l’avvocato.

“È un’indagine delicata – sottolinea – vogliamo sia fatto tutto con estrema professionalità e tutto ciò è inammissibile”. Daniela ricorda che “finora non abbiamo saputo nulla e l’unica cosa che è venuta fuori è questa foto: è come se mio padre lo avessero ucciso due volte”. “Tutti noi parenti – aggiunge – vogliamo chiarezza su questa indagine. Tutte le famiglie con cui sono in contatto sono saltate sulla sedia appena hanno visto questa foto”. “E’ il caso – prosegue Daniela – che la Procura di Trani si pronunci e dica se ritiene le indagini possano essere in qualche maniera ostacolate o compromesse: non è giusto nei confronti dei 23 morti e dei loro cari – conclude – leggere certe cose”.

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo