Home Cronaca Molfetta, nascondeva droga sul soppalco di casa: pusher 20enne arrestato dai carabinieri

Molfetta, nascondeva droga sul soppalco di casa: pusher 20enne arrestato dai carabinieri

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Oltre 300 grammi di marijuana suddivisi in 310 dosi pronte per essere vendute, bilancini di precisione, bustine in cellophane, nastro adesivo e altro materiale per il confezionamento della droga. Questo hanno trovato i carabinieri di Molfetta sul soppalco del bagno di un 20enne del posto, arrestato e sottoposto ai domiciliari.

Il giovane era stato fermato dai militari nei pressi del centro storico per un controllo di routine. Una dose di marijuana e un atteggiamento particolarmente sospetto hanno portato i carabinieri alla decisione di estendere la perquisizione anche all’appartamento del 20enne. L’intuizione, evidentemente, si è rivelata giusta e ai polsi del ragazzo sono subito scattate le manette.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui