Home Apertura Bari, bici elettriche ‘elaborate’ capaci di viaggiare a 60 km/h: sequestri e...

Bari, bici elettriche ‘elaborate’ capaci di viaggiare a 60 km/h: sequestri e maxi-multe. Quattro erano usate da pregiudicati

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sei biciclette elettriche ‘elaborate’, in grado di raggiungere anche i 60 km/h, sono state sequestrate nelle scorse ore dai carabinieri delle compagnie di Bari San Paolo, Bari Centro e Modugno. Quattro di queste erano utilizzate da pregiudicati.

“Le modifiche apportate – spiegano i militari in una nota – avevano di fatto trasformato le biciclette ‘a pedalata assistita’ in veri e propri ciclomotori. Mezzi per i quali la normativa vigente prevede l’immatricolazione, il certificato assicurativo, la targa, l’obbligo per il conducente di indossare il casco protettivo e, non per ultimo, la patente di guida. Tutte violazioni contestate ai contravventori. Inoltre – continuano i carabinieri – l’uso di biciclette ‘modificate’ potrebbe  agevolare i soggetti sottoposti a misure limitative della libertà di movimento che, utilizzando tali mezzi come dei veri e propri motorini, potrebbero riuscire così a spostarsi autonomamente in città, raggirando le prescrizioni a loro imposte ed eludendo più facilmente gli accertamenti da parte delle forze dell’ordine”.

Due pregiudicati beccati su altrettante bici elettriche, dopo essere stati fermati dai militari, si sono dati alla fuga al fine di evitare il sequestro del mezzo. Per loro, quindi, è scatta anche la denuncia. Nell’operazione, in totale, sono stati elevati verbali per oltre 30mila euro.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui