Home Cronaca Putignano, in strada col walkie-talkie per comunicare con i complici: arrestato topo...

Putignano, in strada col walkie-talkie per comunicare con i complici: arrestato topo d’appartamento di Bari. Gli altri scappano

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Si aggirava in auto, per le vie del centro, utilizzando un walkie-talkie. I carabinieri, insospettiti dalla circostanza, lo hanno fermato per un controllo e all’interno della sua vettura hanno trovato un borsone contenente vari attrezzi atti allo scasso. Quando, poco dopo, i militari hanno appreso di un furto in un’abitazione della zona, consumato proprio in quegli attimi, lo scenario si è presentato ai loro occhi in tutta la sua chiarezza. È successo nel tardo pomeriggio di ieri a Putignano e a finire nella rete dei carabinieri è stato un 39enne di Bari, già noto alle forze dell’ordine.

Il 39enne, al termine delle operazioni di rito, è stato rinchiuso in carcere, mentre sono ancora in corso indagini per identificare gli altri componenti della banda che, dall’appartamento, sarebbero riusciti a portar via solo due personal computer.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui