Home Cronaca Bitonto, rapina alla tabaccheria in via Matteotti: arrestato “Il Foggiano” Savino Martinelli

Bitonto, rapina alla tabaccheria in via Matteotti: arrestato “Il Foggiano” Savino Martinelli

L’uomo, armato di pistola, fece irruzione con tre complici nella ricevitoria per rubare soldi e sigarette. 

{loadposition debug}

Nella mattinata di ieri, a Bitonto, la Polizia ha dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP di Bari nei confronti di Savino Martinelli, soprannominato “Il Foggiano”, 21enne conosciuto alle forze dell’ordine, già sottoposto agli arresti domiciliari, ritenuto responsabile di rapina ed evasione dalla misura cautelare impostagli.

I presunti reati commessi risalgono alla sera del 6 giugno scors quando quattro giovani, di cui uno armato di pistola, hanno rapinato la tabaccheria-ricevitoria sita nella centralissima via Matteotti, a Bitonto. I malviventi riuscirono a prelevare l’incasso complessivo e le stecche di sigarette del deposito, per poi dileguarsi verso la periferia.

L’attività degli investigatori ha consentito di risalire all’identità del rapinatore armato di pistola, ossia Savino Martinelli, e quindi di richiedere e ottenere dall’Autorità Giudiziaria competente della Procura della Repubblica di Bari l’inasprimento della misura della detenzione domiciliare, aggravandola con quella della custodia cautelare in carcere.

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo