Home Cronaca Tragedia Andria – Corato, parla Cantone: “Oggettivo collegamento con la corruzione”

Tragedia Andria – Corato, parla Cantone: “Oggettivo collegamento con la corruzione”

Il magistrato, presidente dell’ANAC, interviene senza mezzi termini sulla questione

{loadposition debug}

Sulla vicenda del tragico incidente ferroviario a Corato è intervenuto senza mezzi termini anche il presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione Raffaele Cantone: il disastro ferroviario “evidenzia purtroppo un oggettivo collegamento con la corruzione”, ha dichiarato il magistrato, sottolineando che l’incidente “è frutto probabilmente di un errore umano, ma anche conseguenza di un problema atavico del nostro Paese di mettere in campo infrastrutture adeguate ed una delle ragioni di ciò è da individuarsi nella corruzione”. 

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo