Home Cronaca Tragedia Andria – Corato, indagati i ferrovieri

Tragedia Andria – Corato, indagati i ferrovieri

Nel frattempo i donatori continuano a dimostrare solidarietà: raccolte quasi 3000 sacche di sangue

{loadposition debug}

La procura di Trani passa all’azione e iscrive i primi nominativi nel registro degli indagati. Sulla questione della strage ferroviaria nelle campagne di Corato è stato aperto un fascicolo, con le ipotesi di reato di disastro ferroviario colposo e omicidio colposo plurimo. Primi indagati i membri del personale di Ferrotramviaria in servizio ieri nelle stazioni di Andria e Corato: i due capistazione, innanzitutto, ma anche eventuali collaboratori. Gli accertamenti fin qui svolti non hanno ancora permesso di chiarire con precisione la dinamica dell’incidente. Nel frattempo, la raccolta di sangue procede a gonfie vele: in poco più di 24 ore sono state raccolte in tutta la Puglia circa 3000 sacche di sangue. 

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo