/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bisceglie, fugge a controllo carabinieri: arrestato 19enne

Bisceglie, fugge a controllo carabinieri: arrestato 19enne

Il ragazzo è stato trovato in possesso di 300 grammi di hashish



Un 19enne biscegliese, incensurato, è stato arrestato dai Carabinieri di Trani per detenzione di sostanze stupefacenti. Le Forze dell'Ordine, transitando sul porto di Bisceglie, avevano notato un gruppo di giovani che, con fare sospetto, armeggiava con un pacchetto di colore scuro. Uno dei ragazzi si è poi infilato l'involucro all'interno dei pantaloni per poi allontanarsi. I militari, insospettiti, avevano avvicinato il giovane per un controllo: questi, vistosi scoperto, aveva tentato la fuga. Dopo un breve inseguimento il 19enne è stato perquisito: sul suo corpo sono stati ritrovati 3 panetti di hashish, dal peso di circa 300 grammi. Nell'abitazione del giovane, dopo un'accurata ricerca, i Carabinieri hanno inoltre rinvenuto due piantine di marijuana e del materiale per confezionare le sostanze, oltre a una somma di denaro verosimilmente frutto delle attività illecite. Il giovane si trova ora agli arresti domiciliari, mentre suo padre, un 46enne con numerosi precedenti di Polizia, è stato denunciato per concorso in detenzione di sostanze stupefacenti.

Seguici su Facebook!

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.