/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Terlizzi, truffe a creditori: sequestro per 600mila euro a titolari supermercati

Terlizzi, truffe a creditori: sequestro per 600mila euro a titolari supermercati

I due coniugi sono accusati di aver alterato contabilità e bilanci



 Due coniugi di Terlizzi sono stati denunciati dalla Guardia di Finanza di Molfetta, coordinata dalla Procura della Repubblica di Trani, per bancarotta fraudolenta. L'indagine si è concentrata su di una società operante nel settore dei supermercati, gestita dai due indagati e fallita nel 2012. I due coniugi sono accusati di aver alterato contabilità e bilanci, distraendo il patrimonio della società, ammontante a circa 600mila euro, in una nuova ditta, operante nel medesimo settore e riconducibile agli stessi indagati. Il G.I.P. del Tribunale di Trani ha disposto il sequestro preventivo di tutti i beni mobili e immobili della nuova società, per un valore equivalente allo stesso passivo fallimentare.

Seguici su Facebook!

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.