/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Grumo, minacce e violenza a due lavoratori extracomunitari: arrestati Michele e Giovanni Bruno

Grumo, minacce e violenza a due lavoratori extracomunitari: arrestati Michele e Giovanni Bruno

I due, padre e figlio, sono accusati di estorsione aggravata, porto abusivo di armi e minacce

Avrebbero picchiato e minacciato con una pistola due dipendenti della loro azienda agricola. In manette questa mattina, a Grumo Appula, Giovanni e Michele Bruno, padre e figlio. I due sono accusati di estorsione aggravata, porto abusivo di armi e minacce. Nella circostanza gli arrestati avrebbero sottoposto due cittadini stranieri, un rumeno di 39 anni e un albanese di 34 anni, a continue minacce e violenze allo scopo di non corrispondere loro somme di denaro per i lavori che i due svolgevano nell’azienda agricola dei BRUNO.

Seguici su Facebook!

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.