Home Cronaca Trani, accoltella il compagno della sorella dopo una lite: arrestato albanese

Trani, accoltella il compagno della sorella dopo una lite: arrestato albanese

La vittima è in prognosi riservata: ha riportato una grave lesione al torace ed escoriazioni in varie parti del corpo

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Trani hanno tratto in arresto un cittadino di nazionalità albanese, 33enne, già noto alle forze dell’ordine per recenti precedenti di polizia connessi a reati contro la persona. L’uomo, durante una violenta lite, presumibilmente maturata all’imminenza della separazione di una coppia, ha accoltellato il compagno della sorella, attualmente in prognosi riservata presso l’Ospedale Riuniti di Foggia. Dichiarato in stato di arresto, il cittadino albanese è stato tradotto presso la casa circondariale di Trani per rimanere a disposizione dell’Autorità giudiziaria, dovendo lo stesso rispondere di tentato omicidio.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo