Home Cronaca Ruvo di Puglia: coltivava droga in casa

Ruvo di Puglia: coltivava droga in casa

Il giovane, un calciatore di 34 anni, è stato arrestato dai Carabinieri.

Coltivava sul balcone cinque piante di cannabis e in casa aveva il materiale per confezionamento e spaccio di sostanze stupefacenti. Arrestato un 34enne di Ruvo di Puglia, di professione calciatore e già noto alle forze dell’ordine. La scoperta è avvenuta nel corso di un normale servizio di controllo del territorio nell’ambito per la verifica di allacci abusivi alla rete elettrica aerea. L’uomo è ai domiciliari.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo