Home Cronaca Bari, rapine e sequestri di autotrasportatori: otto arresti

Bari, rapine e sequestri di autotrasportatori: otto arresti

Il gruppo criminale è accusato di aver consumato svariate rapine con l’uso di armi, macchine modificate e blindate. 300mila euro il valore della merce rubata

 

 Rapinavano e sequestravano autotrasportatori nella zona del Barese e della Bat con tecniche paramilitari. Per questo motivo sono finite in manette otto persone, tra le quali due componenti del clan Parisi. I Carabinieri stanno dando esecuzione ad una serie di ordinanze di custodia cautelare, emesse dal GIP del Tribunale barese, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti delle persone ritenute responsabili di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di rapine aggravate ai TIR e sequestri di persona.  Il gruppo criminale è accusato di aver consumato svariate rapine con l’uso di armi, macchine modificate e blindate, inibitori di frequenze e chiodi per la fuga. Trecentomila euro il valore della merce recuperata.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo