/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, tentano estorsione a imprenditore: arrestati due giovani affiliati al clan Strisciuglio

Bari, tentano estorsione a imprenditore: arrestati due giovani affiliati al clan Strisciuglio

I due si sarebbero presentati al titolare di una rivendita di materiale edile chiedendo una somma di danaro per 'stare tranquillo' 

Usavano il potere intimidatorio, forti di appartenere ad uno dei clan piu’ pericolosi del quartiere. I militari hanno arrestato, all’alba di oggi, due giovani con l'accusa di tentata estorsione in concorso. Si tratta di Luigi Bartoli, di 25 anni, e Giacomo Zapparella, di 27. "Siamo di San Pio". I due si sarebbero presentati così al titolare di una rivendita di materiale edile chiedendogli una somma di danaro, per "stare tranquillo". Ma la vittima, si sarebbe opposta alla richiesta, ricevendo minacce . L’imprenditore, invitato in caserma dai carabinieri, ha confermato la richiesta estorsiva da parte dei due pregiudicati per i quali è scattato subito l’arresto. Fondamentale per le indagini, la presenza di telecamere di video-sorveglianza all'interno dell'azienda edile.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.