Home Cronaca Adelfia, il furto non riesce ma l’incendio devasta Palazzo di Città. Il...

Adelfia, il furto non riesce ma l’incendio devasta Palazzo di Città. Il sindaco: “Balordi scellerati” – VIDEO

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

“In un momento già difficile, si aggiunge una ulteriore tegola causata dal gesto di balordi scellerati”. Lo sfogo, pubblicato su Facebook, è del sindaco di Adelfia, Giuseppe Cosola. Nella notte, all’interno di Palazzo di Città, qualcuno ha tentato di mettere a segno un furto nei locali occupati dalla sede della Polizia Municipale. Un colpo non riuscito, ma dalle conseguenze comunque gravissime: per cause ancora in corso d’accertamento, ma con ogni probabilità dettate dall’utilizzo della fiamma ossidrica utilizzata dai ladri nel tentativo di aprire una cassaforte, un incendio ha distrutto parte dell’edificio.

“Il Comune è per metà devastato – spiega il sindaco nel video -, quindi non più recuperabile. Una situazione disastrosa. Abbiamo tutti i computer bloccati, server andati distrutti e avremo rallentamenti inevitabili nella gestione dell’emergenza coronavirus”. A causa degli avvenimenti accaduti, si legge poi in una nota, gli uffici comunali resteranno chiusi fino a mercoledì 1 aprile per garantire il ripristino dei sistemi e dei luoghi.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui