/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Modugno, deteneva cocaina in casa: arrestato 29enne

Modugno, deteneva cocaina in casa: arrestato 29enne

La droga era nascosta nel cassetto della biancheria

Nascondeva cocaina in casa e per questo è finito in manette. Dovrà difendersi dall’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 29enne di Modugno, già noto alle forze dell’ordine, arrestato l’altra sera dai Carabinieri. I militari durante un servizio antidroga, avendo notato un sospetto via vai provenire dall’abitazione dell’uomo, si sono appostati in zona e appena si è presentata l’occasione hanno fatto irruzione in casa, perquisendola. Nel cassetto di un mobile, posto all’ingresso, i Carabinieri hanno rinvenuto tre dosi di cocaina, pronte per essere spacciate. Scoperti anche tra gli indumenti intimi contenuti nel comodino della sua camera da letto, due “cipollotti” di cocaina, della sostanza da taglio, un bilancino elettronico di precisione e del nastro isolante. Inevitabili le manette per il 29enne che, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato poi condotto in carcere, in attesa del rito direttissimo. 

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.