Home Cronaca Bari, scarcerato Tommy Parisi

Bari, scarcerato Tommy Parisi

Dopo due settimane il figlio del boss Savinuccio lascia il carcere. Si costituì spontaneamente il 17 Marzo

Tommy Parisi torna in libertà. Il gip del Tribunale di Bari Alessandra Piliego ha emesso questa mattina il provvedimento di scarcerazione. Il cantante neomelodico barese è stato arrestato nell’ambito dell’operazione di polizia “Do ut Des”, coordinata dalla Procura barese. L’indagine era legata al sistema delle estorsioni sui cantieri edili a Japigia. Tommy Parisi, accusato di associazione mafiosa, si era costituito spontaneamente in carcere il 17 marzo, due giorni dopo il blitz della Squadra Mobile. L’accusa a carico del figlio del boss si basava anche su un’intercettazione con il pregiudicato Eugenio Palermiti, affiliato al clan. Secondo indiscrezioni è probabile anche l’imminente scarcerazione del padre, Savino Parisi. 

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo