/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, deteneva arma da guerra clandestina: arrestato Giuseppe Cacucci

Bari, deteneva arma da guerra clandestina: arrestato Giuseppe Cacucci

Ieri mattina la Polizia di Stato ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare nei suoi confronti

A Bari, la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Bari, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di Cacucci Giuseppe di anni 22, ritenuto responsabile di detenzione di arma da guerra clandestina, con relativo munizionamento, e ricettazione. L’uomo, con precedenti di polizia per associazione per delinquere, per reati contro la persona ed il patrimonio ed in materia di armi, venne arrestato da personale della Squadra Mobile il 28 febbraio scorso perché in una abitazione del quartiere Catino, a seguito di perquisizione, venne rinvenuta una pistola semiautomatica “CZ mod.75 cal.9 parabellum”, con matricola abrasa, completa di caricatore contenente 5 cartucce cal.9x21.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.