Home Cronaca Bisceglie, 16enne di Trani massacrato di botte in piazza: arrestati altri 6...

Bisceglie, 16enne di Trani massacrato di botte in piazza: arrestati altri 6 componenti del branco. Sono tutti minorenni

Autosave-File vom d-lab2/3 der AgfaPhoto GmbH
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Questa mattina i carabinieri di Bisceglie hanno tratto in arresto sei giovanissimi biscegliesi responsabili del brutale pestaggio di un 16 di Trani avvenuto la sera del 2 giugno scorso nella centralissima piazza Vittorio Emanuele. Con loro, nel branco, c’erano anche sette ragazzi maggiorenni, di età compresa tra i 19 e i 33 anni, già tratti in arresto un mese fa, mentre un altro minore non è stato raggiunto da alcun provvedimento poiché in età non imputabile. Gli arrestati, in tutto 13 quindi, dovranno rispondere in concorso di minacce gravi, lesioni gravi pluriaggravate nonché porto e utilizzo di armi e oggetti atti ad offendere.

La feroce e immotivata aggressione era avvenuta per futili motivi: in 14 contro uno, con colpi inferti pericolosamente anche in zone vitali, per un pestaggio terminato solo quando il ragazzo era ormai a terra esanime. Il fatto è accaduto alla presenza di tre amici minorenni dell’aggredito che nulla hanno potuto fare per difenderlo dalla violenza del branco se non avvisare i carabinieri. Oggi i componenti di quel branco sono stati tutti assicurati alla giustizia.