/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, lo scandalo del cimitero di Loseto: ecco le immagini del degrado all’interno della struttura


Bari, lo scandalo del cimitero di Loseto: ecco le immagini del degrado all’interno della struttura

Sabato mattina e martedì mattina eravamo stati al cimitero di Loseto. In entrambi i casi la ripartizione patrimonio del Comune di Bari non ci aveva dato l’autorizzazione ad entrare per documentare lo stato di degrado in cui versa la struttura. Oggi invece siamo in grado di mostrarvi quelle immagini grazie ad un video girato dal consigliere comunale di Fratelli d’Italia, Filippo Melchiorre.

La situazione è forse perfino più scandalosa di quello che ci aspettavamo. Il cimitero di Loseto è un’opera incominciata con l’amministrazione Di Cagno Abbrescia e mai completata: da anni è abbandonato a se stesso ed è diventato ormai preda di vandali. Le immagini parlano chiaro e dove non sono arrivate le mani pruriginose di chi si diverte a rompere la cosa pubblica, è arrivata la colpevole incuria di chi governa la città.

L’ennesimo spreco di denaro pubblico è servito con 350 loculi vuoti, mentre l’abbandono totale è certificato dal piano triennale delle opere pubbliche 2017-2019 in cui il cimitero di Loseto non è stato inserito. Le rimostranze dei residenti del quartiere, oggi più che mai, sono del tutto comprensibili.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.