Home Cronaca Bari, 50enne in stato confusionale salvata sugli scogli di Torre a Mare:...

Bari, 50enne in stato confusionale salvata sugli scogli di Torre a Mare: voleva suicidarsi

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

E’ stata salvata dalle Forze dell’Ordine baresi una donna di 50 anni con intenti suicidi. I parenti non riuscivano a contattarla e hanno dato l’allarme. Una volante si è messa alla ricerca della donna che è stata ritrovata poco dopo su uno scoglio di Torre a Mare, seduta con le gambe sospese nel vuoto.

 

Gli agenti si sono avvicinati alle spalle, con calma, per evitare di metterla in allarme. Hanno provato a parlarle, a consolarla, ma la donna ha confermato l’intenzione di lanciarsi in mare. Avendo compreso che non sarebbe stato facile dissuadere la donna dalle sue intenzioni e approfittando di un suo momento di distrazione, un uomo delle forze dell’ordine l’ha afferrata improvvisamente dalle mani mentre l’altro collega ha preso il cinturone e ha tirato entrambi lontano dallo strapiombo.

 

La 50enne è così stata accompagnata in una zona sicura e successivamente, dopo aver instaurato un rapporto di fiducia e dialogo, è stata fatta accomodare nella vettura di servizio, in attesa dei sanitari del 118 che poco dopo sono giunti sul posto per sottoporla alle cure del caso.