/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Barivecchia, arrestato 17enne del clan Capriati evaso due mesi fa dalla Comunità per minori di Lecce

Barivecchia, arrestato 17enne del clan Capriati evaso due mesi fa dalla Comunità per minori di Lecce

Da due mesi aveva fatto perdere le proprie tracce. Ieri, a conclusione di una mirata indagine, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Bari, dopo un rocambolesco inseguimento a piedi tra i vicoli di Barivecchia, lo hanno arrestato e portato al carcere minorile “Fornelli” di Bari.

Si tratta di un 17enne, imparentato con la famiglia Capriati. Il 3 dicembre scorso, mentre stava scontando un anno ed otto mesi di reclusione presso la Comunità per minori di Lecce, era scappato via, facendo perdere le proprie tracce. Il giovane era detenuto poiché era stato trovato durante i festeggiamenti di San Nicola con una pistola addosso.

Ieri pomeriggio, quando forse si sentiva al sicuro tra i vicoli familiari del quartiere San Nicola, l’amara sorpresa. Alla vista dei Carabinieri in borghese del Nucleo Investigativo che erano sulle sue tracce, ha iniziato a fuggire tra il dedalo di viuzze.

Inseguito a piedi, è stato bloccato ed arrestato. Su di lui pesa un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa il 16 dicembre scorso dalla Corte di Appello di Bari - Sezione Penale Minorile, su richiesta della locale Procura Generale della Repubblica, proprio a seguito della sua evasione.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.