Home Cronaca Molfetta, due auto date alle fiamme: dopo oltre un mese di indagini...

Molfetta, due auto date alle fiamme: dopo oltre un mese di indagini arrestato 48enne pluripregiudicato

Nella notte del 4 novembre scorso, a Molfetta, aveva dato alle fiamme due auto. Dopo oltre un mese e mezzo di indagini, però, i carabinieri sono riusciti a inchiodarlo alle sue responsabilità, lo hanno arrestato e rinchiuso nel carcere di Trani. Protagonista della vicenda è un molfettese di 48 anni, pluripregiudicato e dunque persona più che nota agli inquirenti per le sue vicissitudini di carattere penale.

L’uomo, per motivi ancora da chiarire, all’interno di un cortile privato tra i palazzi condominiali di via Maranta aveva dato alle fiamme una Smart e un fuoristrada Jeep. Un incendio che, quella notte, non ha coinvolto gli stabili adiacenti solo grazie all’intervento tempestivo dei Vigili del Fuoco. Le responsabilità del 48enne arrestato, dicono i carabinieri, sono documentate da numerose foto e da diversi filmati.

Buon 48esimo Telebari!

Exit mobile version