/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Mercato di Santa Scolastica, blitz notturno dei ladri. Venti box aperti e pochi danni. Palone: “Vogliamo vederci chiaro”

Mercato di Santa Scolastica, blitz notturno dei ladri. Venti box aperti e pochi danni. Palone: “Vogliamo vederci chiaro”

Venti box aperti, con tanto di saracinesche divelte, un bottino esiguo e diversi interrogativi. È questo il bilancio del blitz organizzato nella notte all’interno del mercato di Santa Scolastica da alcuni ladri. La banda, perché pensare che una persona possa aver oprato da sola risulta inimmaginabile, ha agito indisturbata per tutta la notte ma ha portato via poca roba: a qualcuno un centinaio di euro, ad altri commercianti meno, ad un fruttivendolo solo una cassa di pomodori.

Una circostanza che porta con sé alcune perplessità. E l’assessore allo Sviluppo economico del Comune di Bari, Carla Palone, non fa nulla per nasconderlo. “Hanno aperto venti box portando via quasi nulla – dice l’assessore -. Sembra uno sfregio. Vogliamo capire cosa sta succedendo”.

Il caso non è isolato. Nella notte tra mercoledì e giovedì infatti, sempre all’interno del mercato, sono stati aperti altri cinque box. In questi minuti la Polizia Municipale sta sbobinando le immagini delle telecamere di videosorveglianza, posizionate però all’esterno della struttura. Nel pomeriggio è in programma un incontro tra l’assessore e una delegazione di commercianti del mercato.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.